Piacenza

Con l’estate cambia l’alimentazione: cucina piacentina battuta dalle insalate

10 giugno 2015

Caprese-1

Insalate di riso o di farro, frutta e verdure di stagione e centrifugati colorati. Sono questi gli alimenti da servire in tavola durante il periodo estivo. Perché si sa che l’appetito d’estate si fa più leggero così come i pasti che si dovrebbero consumare.

Il cambio di stagione comporta modificazioni che incidono sull’organismo di ognuno di noi quindi con l’arrivo del caldo e dell’afa, le scelte alimentari dovrebbero adattarsi al cambiamento e sarebbe opportuno scegliere prodotti di stagione dando la precedenza a piatti con meno grassi e più digeribili. Resta invece invariata la regola di bere moltissimo per reintegrare i liquidi persi con il sudore.

Tutte d’accordo anche le signore piacentine che in questo periodo dell’anno mettono da parte la cucina tradizionale piacentina (tortelli e stracotti) e prediligono piatti più leggeri ma soprattutto più veloci da preparare perché d’estate meno tempo si passa ai fornelli e più tempo si guadagna per stare all’aria aperta e dedicarsi alle proprie passioni e hobby.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE