Val Tidone

Dodicenne abbandonato dalla famiglia si presenta in comune a Borgonovo

5 settembre 2015

abbandono_minore-660x330

La polizia municipale di Borgonovo ha segnalato alla Procura della Repubblica, presso il tribunale per i minori di Milano, due egiziani, marito e moglie rispettivamente di 32 e 24 anni, per aver di fatto abbandonato un dodicenne fratello della donna. Il ragazzino, dopo aver vagato da Milano a Borgonovo con mezzi pubblici, si è presentato in comune a Borgonovo in cerca di ospitalità. Si tratta del quarto minore straniero che viene abbandonato a Borgonovo nel giro di un anno, tanto che si sospetta che qualcuno intenzionalmente abbandoni nel paese valtidonese ragazzini per lasciare che sia l’ente pubblico ad occuparsene. Nel caso del dodicenne è stato rintracciato un parente cui è stato affidato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE