Piacenza

Alluvione: a Lisore di Cerignale ancora 12 isolati

30 settembre 2015

palazzo della Provincia

Si è aperta con un minuto di silenzio dedicato alle vittime dell’alluvione la seduta del consiglio provinciale. Il presidente Francesco Rolleri ha illustrato tutti gli interventi necessari per ripristinare la situazione viabilistica nel Piacentino.

Il sindaco di Cerignale Massimo Castelli ha ricordato le criticità dell’alta Valtrebbia, in particolare resta isolata la frazione di Lisore dove vivono dodici persone.

Frizioni di natura politica invece tra il consigliere Sergio Bursi e le forziste Paola Galvani e Gloria Zanardi, queste ultime “sfiduciate” dal commissario di Forza Italia Jonathan Papamarenghi, che oggi ha assistito alla seduta.

Il consiglio ha infine respinto la richiesta di Sergio Bursi e di Filippo Bertolini di Fratelli d’Italia, che hanno proposto di organizzare un referendum sul passaggio in Lombardia della provincia di Piacenza. Il parere tecnico ha messo in guardia sui costi ritenuti ingenti: l’aula ha bocciato il documento con i soli voti favorevoli di Bursi e Bertolini e con le astensioni di Zanardi e Galvani.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Economia e Politica Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE