Val D'Arda

Piozzano, trovata la donna dispersa. Ricerche ancora in atto a Lugagnano

13 ottobre 2015

Lugagnano, ricerche disperso (1)-800

E’ stata ritrovata nella notte, spaventata ma in buone condizioni di salute, la donna di sessantatre anni di origini ucraine, che nella sera di ieri si è persa mentre andava per funghi nel comune di Piozzano, non distante dalla località Casa Cignatta. La donna, che spesso frequenta la zona facendosi dare un passaggio in auto e ritornando a piedi a casa, si era addentrata nel bosco insieme ai suoi due cani, ma non aveva fatto ritorno alla propria abitazione. Verso le 20 è stato lanciato l’allarme a Carabinieri e Prefettura, che hanno allertato i tecnici del Corpo nazionale di Soccorso alpino  e i Vigili del fuoco.
Le squadre di soccorritori hanno perlustrato la zona, dividendosi in due gruppi: uno partito in ricerca dal punto in cui la donna era stata lasciata in auto prima di addentrarsi nel bosco, l’altra squadra ha invece scandagliato le zone partendo dall’abitazione della donna e compiendo il percorso opposto. Giunti in prossimità di Casa Cignatta e sospettando che la donna si fosse andata a cercare riparo presso le case della località, hanno iniziato a chiamarla con un megafono; l’intuizione si è fortunatamente rivelata esatta e la donna, intorno all’una di notte, è stata riaccompagnata alla propria abitazione.

Continuano invece  le ricerche dell’anziano di Fiorenzuola disperso nel comune di Lugagnano dalle prime ore di domenica. Il 69enne, appassionato fungaiolo, era uscito di primo mattino per una escursione nei boschi dell’alta Valdarda. Le sue tracce si sono fermate però a Lugagnano, dove sono in corso le ricerche da parte di Soccorso alpino, vigili del fuoco, Protezione civile, Corpo forestale e carabinieri. L’ultima volta in cui è stato visto l’uomo indossava una camicia in jeans e dei pantaloni grigi.

Le squadre della Stazione Monte Alfeo del Soccorso Alpino sono supportate anche dai colleghi parmigiani, presenti con tre tecnici ed un mezzo fuoristrada, e di Reggio Emilia. Le ricerche dell’uomo proseguiranno domani, con la presenza anche della Stazione “Rocca di Badolo” di Bologna.

Due fungaioli dispersi, in Valdarda e Valluretta: ricerche in corso

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Val D'Arda Val Tidone Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE