Piacenza

Alluvione a Roncaglia, 100mila euro dal Comune per aiutare le imprese

4 novembre 2015

Roncaglia dopo la pulizia  (30)-800

Centomila euro per aiutare a fondo perduto le piccole imprese di Roncaglia e degli altri territori del comune di Piacenza danneggiate dall’alluvione del 14 settembre. L’iniziativa, già anticipata dal sindaco Paolo Dosi nel corso dell’assemblea pubblica a Roncaglia e approvata dalla giunta di palazzo Mercanti, prevede possano presentare domanda le piccole e medie imprese, le cooperative e i consorzi che svolgano attività di commercio al dettaglio, artigianali, di vendita e somministrazione al pubblico dei propri prodotti, alimentari e bevande, attività di servizio alla persona, strutture ricettive, attività agricole.

Tutte le spese devono essere documentate da fatture. Non saranno ammesse a contributo domande presentate per spese complessive sostenute inferiori ai mille euro. Il Comune di Piacenza erogherà un contributo pari al 50 per cento delle spese sostenute e comunque fino a un massimo di 5mila euro. Le domande potranno essere presentate (agli sportelli Quic di via Beverora, allo sportello comunale di Roncaglia nell’ex scuola, via posta elettronica certificata) dal 9 novembre al 2 dicembre, così da poter liquidare le somme entro Natale, come chiarito dall’assessore comunale Francesco Timpano.

Scheda conferenza bando alluvione

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE