Piacenza

Alluvione, due mesi dopo. Dosi: “Aiuti entro Natale”

14 novembre 2015

Roncaglia (10)-800

Sono trascorsi due mesi esatti dall’alluvione che aveva duramente colpito il Piacentino lo scorso 14 settembre, causando due morti, un disperso e gravissimi danni alla collettività, con oltre 100 persone sgomberate e più di 500 edifici danneggiati in alta Valnure e Valtrebbia, ma anche nella frazione cittadina di Roncaglia.

Il Comune di Piacenza pensa agli aiuti da destinare agli abitanti ed alle imprese di Roncaglia. “Ad inizio settimana– afferma il sindaco Paolo Dosi – avevamo già assistito gratuitamente alla compilazione più di 100 richieste di risarcimento. Prima del termine del 28 novembre, verrà organizzata una nuova assemblea pubblica per informare la cittadinanza sull’importanza di comunicare i danni subiti. Aspettiamo anche le richieste dell’imprese. Contiamo di erogare le risorse comunali entro Natale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE