Piacenza

Anche a Roncaglia arrivano i “biscotti”.
Cisini: “Provinciale più sicura”

23 novembre 2015

Biscotti sulla statale a Roncaglia (2)-800

Sono partiti questa mattina i lavori per la realizzazione dei cosiddetti “biscotti”, le aiuole spartitraffico in centro alla carreggiata, sulla Provinciale 10 a Roncaglia.

“Lo scopo è duplice – ha spiegato l’assessore Giorgio Cisini -: mettere in sicurezza l’attraversamento pedonale, uno è in corrispondenza della scuola, e indurre gli automobilisti a rallentare”.
I “biscotti” saranno collocati ai due ingressi della frazione piacentina, uno provenendo da Piacenza e l’altro da Caorso, in prossimità del ponte sul Nure, e saranno opportunamente segnalati, probabilmente anche con segnalatori luminosi.

“Per quanto riguarda il centro del paese – prosegue Cisini – stiamo valutando soluzioni differenti da quanto sperimentato nei mesi scorsi, prima dell’alluvione: la soluzione di prova, precedentemente realizzata con i new jersey bianchi e rossi, non si è rivelata ottimale. Abbiamo però notato che da quando la strada è di nuovo libera, auto e camion hanno ricominciato sfrecciare. Stiamo quindi pensando a ulteriori soluzioni”.

Sui tempi di realizzazione Cisini ipotizza circa due settimane di tempo per completare entrambi i “biscotti”, maltempo permettendo.

Biscotti sulla statale a Roncaglia (3)-800

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE