Piacenza

Lotta all’Aids, anche i Pontieri al TestDay sul Pubblico Passeggio

5 dicembre 2015

Test Day Aids

Anche l’Esercito si mobilita per la giornata mondiale di lotta all’Aids: i militari del Genio Pontieri di Piacenza scenderanno in campo insieme agli specialisti infettivologi dell’Azienda Usl di Piacenza per eseguire un semplice prelievo di sangue utile per rilevare la presenza di HIV, epatite C, epatite B e sifilide.

Il TestDay, giunto alla sua terza edizione, è in programma oggi dalle 10 alle 19 sul Pubblico Passeggio. Il personale dell’Esercito affiancherà altri partner già consolidati dell’iniziativa: la Croce Rossa Italiana, l’Associazione La Ricerca e Crisalidi, che già negli anni scorsi hanno collaborato con i sanitari.

Il prelievo è gratuito e anonimo e i risultati potranno poi essere ritirati nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Piacenza durante un colloquio con uno specialista.

A Piacenza, dove sono seguiti circa 650 pazienti di cui 560 in trattamento cronico (terapia antiretrovirale) si registra un incremento – seppur lieve – delle nuove infezioni di Hiv: quest’anno ne sono state già individuate 26, 24 nel 2014 e 22 nel 2013.

Altra importante novità di quest’anno è la presenza dell’unità mobile di Ops, acronimo di Operatori per strada, progetto che vede lavorare insieme Comune di Piacenza, Ausl e Onlus Centro sociale Papa Giovanni XXIII.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE