Piacenza

Piacenza un “concentrato” di slot: maglia nera in regione. Record a Bettola

7 dicembre 2015

slot machine 02

Piacenza è la provincia che in regione ha la più alta densità di concessioni attivate per il 2015 dai Monopoli di Stato sul gioco d’azzardo legalizzato. Un “concentrato di slot”, quindi, pari a una media di 23,6 locali ogni 10mila abitanti (la popolazione totale del Piacentino si attesta oggi a 288.013 persone): ritratto di una “regina dell’azzardo”, che gioca per lo più in bar o esercizi assimilabili (17,43 esercizi autorizzati ad installare newslot e videolottery nel 2015 ogni 10mila residenti), rivendite di tabacchi e ricevitorie lotto (2,85).
La montagna si mostra più vulnerabile al gioco. Il record di concessioni ottenute per le slot nel 2015 lo tiene in pugno Bettola (22,58 concessioni ogni 10mila abitanti), seguita da Coli (22,35). Qui le macchinette sono più numerose dei bambini nati negli ultimi anni: così accade anche a Bobbio (20,59), Nibbiano (20,28), Pianello (20,13). Si tratta di un’analisi su dati forniti proprio dai Monopoli di Stato.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE