Piacenza

Mercatini di Natale: tira aria di crisi. Si spera nella corsa ai regali

10 dicembre 2015

mercatini

Torrone classico, al pistacchio o a forma di torta costellata di canditi. Sciarpe, guanti, cappelli. Collane, anelli e bracciali fatti anche su misura. E ancora tazze personalizzate e giochi per bambini. Un’ampia scelta per soddisfare tutte le esigenze eppure tira aria di crisi tra le bancarelle del mercatino di Natale in piazza Cavalli. Secondo alcuni ambulanti l’affluenza sarebbe calata rispetto alle precedenti edizioni. “La crisi non è ancora del tutto passata – ha sottolineato un commerciante mentre un collega non nasconde di sperare di risollevarsi con la classica corsa ai regali degli ultimi giorni poco prima di Natale.

Intanto prosegue con successo la distribuzione del gioco “Piacenza, città delle tre C” realizzato dall’associazione “Piacenza Cultura”. Sono già state vendute quasi 700 scatole. Il ricavato sarà devoluto all’associazione “Oltre l’autismo”. Il gioco è disponibile presso un gazebo allestito in piazza Cavalli all’ombra di palazzo Gotico.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery