Piacenza

Atti osceni sulla panchina del Facsal, 30enne cremonese a processo

4 febbraio 2016

Polizia notte (fsl)

La passione era scoppiata in una notte di dicembre del 2014 su una panchina del Pubblico Passeggio di Piacenza. A sorprendere i due giovani nel momento di intimità in un luogo pubblico era stata una guardia giurata. Il 30enne cremonese era stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico mentre la ragazza che era con lui era fuggita semisvestita. Il giovane doveva rispondere anche di resistenza e rifiuto di dichiarare le proprie generalità a pubblico ufficiale perchè si era scagliato contro gli agenti di polizia giunti sul posto. L’avvocato difensore ha chiesto il rito abbreviato e il processo è stato rinviato al prossimo 8 maggio.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE