Ordigno bellico spunta tra i calanchi di Lugagnano. Disinnescato dagli artificieri

18 Marzo 2016

IMG-20160318-WA0014_resized

Un ordigno della Seconda guerra mondiale è affiorato nella zona dei calanchi di Lugagnano. A trovare il pezzo di mortaio sono stati due escursionisti. Oggi l’ordigno è stato disinnescato dagli artificieri del Secondo Reggimento Genio pontieri di Piacenza. L’area su disposizione della prefettura è stata resa off limits per consentire le operazioni. Erano presenti anche i carabinieri, la Croce Rossa e i tecnici del Soccorso Alpino per garantire l’incolumità degli addetti ai lavori a causa del terreno impervio sul quale le operazioni si sono svolte. L’ordigno è stato fatto brillare poco distante dal luogo del ritrovamento.

IMG-20160318-WA0017

© Copyright 2021 Editoriale Libertà