Assalto al portavalori, arrestato l’uomo che ha sparato. “Uno sbaglio”

06 Maggio 2016

Sparatoria Portavalori MercatoneUno

E’ stato arrestato l’uomo che ha sparato alla guardia giurata davanti al Mercatone Uno di Rottofreno il 22 aprile scorso. Si tratta di un 45enne di Rozzano nel Milanese. L’uomo era stato arrestato il 30 aprile scorso nella sua abitazione e il provvedimento è stato convalidato. Il 45enne ha dichiarato che non era sua intenzione sparare alle spalle della guardia giurata e che si è trattato di uno sbaglio. Nel pomeriggio del 22 aprile, il milanese e un complice arrestato il giorno stesso, erano arrivati in scooter al Mercatone e avevano sparato alle spalle del vigilante caduto a terra in gravissime condizioni, poi erano fuggiti a bordo del furgone portavalori con a bordo circa 13mila euro e lo avevano abbandonato poco distante.

Le indagini del Nucleo Investigativo del reparto operativo dei carabinieri proseguono per capire se ci siano altri complici. La guardia giurata è ancora in prognosi riservata.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà