Piacenza

“Aiuto, gestitemi lo stipendio”. Quando il gioco diventa disperazione

28 luglio 2016

IMG_5811.JPG

«Pronto? Per favore aiutatemi. Voglio che qualcuno mi gestisca tutto lo stipendio. Così non vado più avanti». E’ l’urlo del giocatore d’azzardo compulsivo arrivato al capolinea di una vita insopportabile, e che si rivolge al centralino di Libertà. L’abbiamo messo in contatto con l’Ausl.

LA STORIA OGGI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE