Provincia

Aglio piacentino, annata da record: raccolti 5mila quintali di “oro bianco”

21 agosto 2016

20160819_113028_resized (1)-1000

Un’annata da ricordare. Nonostante una primavera piovosa il raccolto dell’aglio Piacentino è stato ottimo. Le alte temperature estive e il caldo hanno favorito la qualità e aumentato la quantità dell’oro bianco della Bassa.

I 50 ettari del nostro territorio destinati all’aglio, coltivati da una ventina di produttori riuniti nel Consorzio aglio piacentino, hanno prodotto 5mila quintali di piante a bulbo che ora sono pronte a raggiungere gli scaffali della penisola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE