Piacenza

“Siamo tutti Adb Elsalam”, binari occupati. Caos alla Lupa. VIDEO

15 settembre 2016

La protesta del sindacato di base Usb per la morte dell’operaio egiziano travolto e ucciso da un camion nel corso di un presidio ai cancelli della Gls di Montale sì è spostata dal polo logistico alla stazione ferroviaria. Una trentina di manifestanti nella serata del 15 settembre ha occupato per circa un’ora i binari, bloccando la circolazione dei treni, al grido di “Siamo tutti Abd Elsalam” e “Vogliamo giustizia”. Il riferimento è alla ricostruzione effettuata dagli inquirenti sulla dinamica della tragedia: secondo la Procura e la questura si è trattato di un tragico incidente, mentre il sindacato di base sostiene non sia stata una fatalità.

Attorno alle 22.30 la stazione è stata liberata e i manifestanti (circa un centinaio) si sono avviati, sempre sotto l’attento controllo delle forze dell’ordine, verso via Colombo. Tensione alla Lupa per un operaio urtato da una vettura. Traffico in tilt per qualche minuto, poi il corteo si è spostato lungo via Roma e via Alberoni, per poi tornare verso piazzale Marconi e disperdersi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE