Piacenza

Usb-Gls, fumata nera: oggi sciopero. Domani l’addio a Abd Elsalam

20 settembre 2016

Confronto Usb-Gls, fumata nera: confermata la mobilitazione di oggi, l’accordo sulla stabilizzazione dei precari non è stato raggiunto nonostante l’incontro fiume in prefettura. Dalle otto di questa mattina inizierà lo sciopero in tutti i magazzini Gls d’Italia in solidarietà a quello piacentino, in picchetto permanente da quando, mercoledì scorso 14 settembre, è morto l’operaio Abd Elsalam, investito da un camion in uscita dalla filiale di Montale. Usb e Gls si metteranno nuovamente al tavolo della Prefettura nella giornata di domani.

Sempre mercoledì alle 8 del mattino si svolgerà l’ultimo saluto ad Abd Elsalam con una preghiera al Centro culturale islamico di strada Caorsana, La salma sarà poi trasportata in aeroporto per compiere il viaggio verso l’Egitto dove avranno luogo i funerali del cinquantatreenne morto, che lascia moglie e 5 figli.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE