Piacenza

Commozione per l’ultimo saluto a Abd Elsalam. Nuovo vertice in Prefettura

21 settembre 2016

Abd Elsalam Ahmed Eldanf

L’ultimo commosso saluto ad Abd Elsalam si è svolto questa mattina al Centro culturale islamico di strada Caorsana.  La salma del facchino, morto mercoledì scorso investito da un camion in uscita dal magazzino della Gls è stata portata dall’obitorio al centro islamico per un’ultima preghiera.
Le lacrime della vedova di Abd Elsalam hanno riempito il Centro e commosso tutti i presenti fra cui il figlio e il fratello del defunto.
Alla preghiera è seguito un breve corteo lungo strada Caorsana dopodiché la salma è stata portata verso l’aeroporto. Proprio oggi infatti la famiglia raggiungerà l’Egitto, paese natale di Abd Elsalam, dove si svolgeranno i funerali.

Questo pomeriggio alle 15, invece, in Prefettura si aprirà nuovamente il tavolo di confronto tra Usb, la sigla sindacale a cui Abd Elsalam era iscritto, e l’azienda Gls in cui ha lavorato per oltre 13 anni prima di essere investito e ucciso. Nel ricordo delle lotte sindacali portate avanti da Abd Elsalam Usb ha chiesto a Gls migliori condizioni lavorative all’interno del magazzino della logistica.

IMG_5003

IMG_5012

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE