Piacenza

Alluvione 2015, on line gli esiti delle richieste di risarcimenti

28 ottobre 2016

Alluvione a Roncaglia, il sopralluogo notturno del sindaco Paolo Dosi (26)-800
Sono pubblicati sull’Albo pretorio on line e sul sito web del Comune di Piacenza gli esiti delle richieste di contributo statale ai soggetti privati per i danni edilizi alle abitazioni e ai beni mobili, in seguito all’alluvione del 14 settembre 2015. A conclusione dell’iter di verifica delle pratiche, è stato approvato l’elenco delle domande accolte, comprensive dei danni ammissibili per l’erogazione dei risarcimenti e i relativi importi in linea con i criteri definiti dall’ordinanza siglata dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile nazionale il 16 agosto scorso.
Sino al 6 novembre prossimo, i cittadini interessati potranno consultare la tabella e contattare, per eventuali chiarimenti, il Servizio di Protezione Civile del Comune di Piacenza, in via Martiri della Resistenza 8/A, dove sono conservati tutti gli atti riguardanti il bando. Il 7 novembre, l’Amministrazione comunale inoltrerà alla Regione l’elenco dei beneficiari residenti sul territorio urbano. Le somme indicate in tabella potranno essere oggetto di rideterminazioni al termine dell’istruttoria condotta in tutti i Comuni emiliano-romagnoli colpiti da eventi calamitosi, sulla base delle risorse disponibili e dell’ammontare complessivo dei contributi richiesti.

 DOMANI TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE