Piacenza

Abbattimento Baracchino, ricorso in vista. Al titolare solidarietà dai bikers

29 ottobre 2016

bikers baracchino

Al grido “Il Baracchino non si tocca” si sono radunati questo pomeriggio in piazzale Genova, a Piacenza, i motociclisti che da trent’anni hanno eletto il locale in via di sgombero a luogo di ritrovo. Una ventina di bikers ha voluto testimoniare vicinanza al gestore Marco Bertorelli, ma soprattutto a un luogo da loro ritenuto storico. Tra loro, anche l’avvocato piacentino Antonino Coppollino e l’artista Gianni Gallo.

Nel frattempo, l’avvocato piacentino Emanuele Solari, che cura gli interessi del titolare, ha annunciato che promuoverà un ricorso in tribunale, ritenendo “illecita e illegittima l’ordinanza sindacale” con cui il locale è stato chiuso per iniziare il suo abbattimento.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE