Arrestati dopo la rapina a Pontenure, autori di altri 11 colpi nel nord Italia

10 Aprile 2017

Sono accusati di ulteriori 11 rapine, una tentata rapina e una presunta tentata rapina, quest’ultima a Castel San Giovanni mentre le restanti fuori dalla provincia piacentina, i due uomini, già in carcere, arrestati nel febbraio scorso dai carabinieri del Radiomobile di Fiorenzuola dopo un inseguimento a folle velocità a seguito di un assalto a un supermercato di Pontenure.

Le indagini, condotte dalla compagnia dei carabinieri di Fiorenzuola incrociando i dati dei tabulati telefonici e di geolocalizzazione del gps dell’auto usata per le rapine, hanno permesso di ritenere i due, di 28 e 35 anni, autori delle altre rapine, compiute nei mesi di gennaio e febbraio di quest’anno tra Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà