Paura del terrorismo

Vacanze: boom di prenotazioni in Italia. Sardegna e Sicilia al top

24 luglio 2017

 

La paura del terrorismo sta facendo riscoprire i gioielli del nostro Paese. E’ boom di prenotazioni in Italia, come non accadeva da anni. I piacentini, per l’estate 2017, hanno scelto di girare la penisola e di tornare a trascorrere le proprie vacanze nei confini nazionali. Le mete più gettonate restano le isole: Sardegna e Sicilia. Ma anche Toscana e Puglia sono state prese letteralmente d’assalto. Le coste italiane hanno attratto, quest’anno, anche tantissimi turisti stranieri. La conferma arriva da Fiorella Fermi dell’agenzia “Viaggi dello zodiaco” di Piacenza. “Il timore e l’incertezza hanno spinto a restare qui – ha spiegato Fermi – insieme alla consapevolezza che l’Italia è un mix di buon cibo, cultura e mari bellissimi”. All’estero i piacentini hanno optato soprattutto per Grecia (nessuna disdetta per il terremoto) e Spagna che ha però subìto un leggero calo a causa dell’aumento dei prezzi. I consigli per non rovinarsi la vacanza? “Viaggiare con i documenti necessari – ha ricordato Fiorella Fermi- perché l’attenzione resta molto alta e i controlli sono fiscali e scegliere strutture sicure, affidandosi ad esperti del settore, per garantirsi giornate di vero relax e non incappare in spiacevoli inconvenienti. Intanto i piacentini si stanno mettendo avanti per le mete invernali prenotando con largo anticipo per poter usufruire di tariffe e servizi migliori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE