Sito archeologico

Veleia: ecco come si presentava la città romana 2000 anni fa

1 settembre 2017

Chissà in quanti, visitando il sito archeologico di Veleia, si sono chiesti come nell’antica Roma si presentava la cittadina dell’Alta Val d’Arda. Ora, grazie alla pubblicazione online di un video che può essere visto sulla neonata pagina Facebook “Veleia” e su YouTube, i più curiosi saranno accontentati. Realizzato dai membri dell’associazione culturale Valtolla, partendo dalle immagini in PowerPoint create dal grafico Cristian Boiardi e dallo storico Manrico Bissi, il filmato, della durata di 3 minuti con musica in sottofondo, si propone di mostrare come doveva presentarsi villaggio durante l’epoca romana.
Dopo i primi titoli di testa compaiono i disegni di Giovanni Antolini del 1819 che riproducono la ricostruzione planimetrica e prospettica del complesso forense del villaggio romano. Dopo alcune riprese dall’alto che si focalizzano sul foro ecco che compare la ricostruzione 3D dell’antica piazza con, a sud, gli edifici amministrativi del villaggio. Sui lati lunghi della piazza, protetta da un tetto e da portici la zona commerciale con botteghe e taverne. Il rendering 3D mostra inoltre la parte nord del foro che, grazie ad un tempietto, si collega con l’altra piazza, molto probabilmente dedicata alle cerimonie religiose, andata perduta. Nella ricostruzione grafica vengono inoltre mostrate le statue equestri che presumibilmente comparivano al centro del foro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE