Sabato in piazza Cavalli

Alluvione e sisma: i volontari di Protezione civile spiegano cosa fare

11 ottobre 2017

Per evitare che un brutto episodio si trasformi in tragedia è necessario che la popolazione sia informata su cosa fare e cosa non fare in caso di calamità naturale. Sabato 14 settembre, in piazza Cavalli a Piacenza, saranno presenti i volontari del coordinamento provinciale di Protezione civile, dell’Ana e dell’Anpas per spiegare ai cittadini come comportarsi in caso di alluvione e terremoto. L’appuntamento “Io non rischio” è organizzato dal Dipartimento nazionale di Protezione civile. La preparazione dei trenta formatori-volontari è iniziata sei mesi fa. A presentare il programma della manifestazione è stato il Comandante della Polizia Municipale, Piero Vergante: “La giornata inizierà alle 8 con stand informativi, alle 9,30 è prevista la mini maratona per le scuole, alle 10.30 i testimonial presenteranno la manifestazione che proseguirà fino alle 17.30. Anche alle 16.30 è previsto un momento con i testimonial”. Come anticipato nei giorni scorsi da Liberta.it, l’assessore Paolo Mancioppi ha ribadito l’organizzazione nel 2018 di una maxi esercitazione che coinvolgerà la popolazione di Roncaglia.
Presenti alla conferenza di presentazione due dei testimonial dell’evento: Daniele Sesenna, ex nazionale di rugby e il cantante Daniele Ronda.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE