Sciopero nel Black Friday

Amazon rassicura: “Faremo fronte a tutte le richieste di ordini”

23 novembre 2017

Ad Amazon si preparano a far fronte ai possibili contraccolpi dello sciopero indetto domani, 24 novembre, in concomitanza con il Black Friday, giornata clou per il colosso delle vendite on line.
Dal centro distributivo di Castel San Giovanni, su cui si sono accesi i riflettori dei media nazionali
dopo l’annuncio di dipendenti e sindacati, ostentano calma. “Siamo inseriti in un network italiano e nazionale – chiarisce Salvatore Schembri, general manager – motivo per cui cercheremo in ogni modo di far fronte a tutte le richieste di ordini”. Lo scorso anno, in occasione del venerdì nero, dal centro piacentino vennero evasi 1 milione e 200mila ordini. Ma sulla questione salari e condizioni di lavoro dei dipendenti sembra che Amazon non abbia intenzione di apportare cambiamenti: “I salari sono tra i più elevati e i lavoratori godono già di una serie di benefit” – ha spiegato Schembri.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE