Lotta alla ludopatia

Sale gioco lontano da luoghi sensibili entro fine 2018. Parte la guerra del Comune

22 dicembre 2017

Entro fine 2018 tutte le sale gioco e i centri scommesse presenti sul territorio comunale a ridosso dei luoghi sensibili dovranno spostarsi. Rispondendo ai dettami e alle tempistiche indicate della legge regionale finalizzata a contrastare la ludopatia, l’amministrazione comunale ha di fatto dato il via alla guerra a tutto ciò che può incidere su quella che ormai tutti definiscono “una piaga sociale”. Lo ha fatto attivando il primo step, ieri in giunta, quello di una mappatura di tutti i luoghi sensibili: scuole, chiese, oratori, centri di aggregazione giovanile, impianti sportivi e via discorrendo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE