Occhi elettronici a caccia di irregolarità e auto rubate. Novità in arrivo

11 Gennaio 2018

Strade e accessi monitorati 24 ore al giorno grazie all’occhio elettronico di dieci telecamere: ogni veicolo che entrerà nell’Unione Bassa Val Trebbia e Val Luretta sarà controllato tramite il numero di targa, alla caccia di irregolarità e del passaggio di veicoli rubati.

È la novità che l’Unione – che comprende Calendasco, Rottofreno, Gragnano, Gossolengo e Rivergaro – è pronta a introdurre nei prossimi mesi con una spesa complessiva di 116mila euro.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà