In auto con un cric e un proiettile: sono guai per un piacentino di vent’anni

28 Gennaio 2018

20180128-121040.jpg

Un cric da trenta centimetri e un proiettile 7.65×21. È quanto i carabinieri di Pontenure hanno rinvenuto a bordo di una autovettura fermata nel corso della notte lungo strada Caorsana e condotta da un piacentino di vent’anni. I militari hanno approfondito le indagini perquisendo l’abitazione dove risiede il giovane, rinvenendo un ulteriore proiettile. Per lui è scattata una denuncia per porto abusivo di oggetto da offesa e per detenzione di munizioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà