Disturbi alimentari: anoressia già a 10 anni, in aumento la bulimia

24 Febbraio 2018

 

L’età in cui si manifestano disturbi del comportamento alimentare tra le ragazzine si sta abbassando, la la rete piacentina che si occupa dei Dca ha preso in carico bambine di 10 anni con problemi di anoressia. Mentre i dati sull’anoressia sono stabili, sta aumentando la bulimia nervosa. Se ne è parlato in un convegno, ospitato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, e organizzato dall’associazione “Il Vaso di Pandora”, attiva da sette anni sullo studio, la prevenzione e la cura dei disturbi del comportamento alimentare in età evolutiva. Un’indagine condotta su un campione di 400 studenti delle scuole piacentine (200 bambini delle elementari e 200 ragazzi delle medie-superiori) ha rivelato un livello patologico (14,7% tra i bambini e 20% tra gli adolescenti) della paura di crescere. Un altro aspetto preoccupante riguarda i maschi adolescenti che manifestano forme nascoste del disturbo. “E’ difficile riconoscere il problema perché i ragazzi si alimentano ma hanno grande attenzione alla forma fisica e perdono interesse per tutto il resto, anche per l’altro sesso” ha spiegato la psiconutrizionista Graziella Filati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà