Dal 28 maggio

Raccolta porta a porta si estende: incontri pubblici per spiegare le novità

28 marzo 2018

 

Da lunedì 28 maggio, il sistema di raccolta dei rifiuti “porta a porta” si estenderà alla zona di viale Dante, ovvero all’ampia area compresa tra via IV Novembre, via Genova, via Vittorio Veneto, via Gadolini, via Boselli e corso Europa. Nei prossimi giorni Iren recapiterà alle famiglie e ai cittadini coinvolti le lettere informative con i dettagli riguardanti il nuovo servizio ambientale. Inoltre, a partire da lunedì 23 aprile, alcuni addetti del Gruppo Iren (riconoscibili dalla pettorina gialla e dall’apposito tesserino) faranno visita ai residenti e agli esercizi commerciali per illustrare i dettagli del nuovo metodo di raccolta. Nell’occasione verranno consegnati i calendari con i giorni di raccolta, opuscoli informativi e la dotazione necessaria al nuovo sistema di smaltimento. Non sarà richiesto denaro in alcun modo, ma solo la firma dei moduli di ritiro del materiale consegnato.

“Il Comune di Piacenza – sottolinea l’assessore all’Ambiente, Paolo Mancioppi -, consapevole del cambiamento che la raccolta “porta a porta” e le altre innovazioni richiedono in termini di abitudini e separazione dei rifiuti, ha programmato, in collaborazione con Iren, alcuni incontri pubblici per illustrare in modo approfondito i nuovi servizi. Gli incontri si terranno: lunedì 16 aprile alle ore 18 e mercoledì 18 aprile alle ore 21, presso la parrocchia SS. Trinità in via Manfredi 30, nonché giovedì 19 aprile alle ore 21 e lunedì 23 aprile alle ore 18 presso la parrocchia N.S. di Lourdes in via Damiani 6”.
Per richiedere informazioni sull’avvio del nuovo sistema di raccolta, i cittadini potranno inoltre rivolgersi al Servizio di Customer Care Ambientale di Iren Ambiente, telefonando gratuitamente, anche da cellulare, al numero verde 800 212607, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17 e il sabato dalle ore 8 alle ore 13 o mandando una email all’indirizzo [email protected]

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE