Ruba whisky e paga l’acqua, arrestato. Sfilza di precedenti

09 Maggio 2018

Si è infilato cinque bottiglie di whisky nello zaino e alle casse di un supermercato di Piacenza ha pagato solo due bevande per pochi euro. Prontamente bloccato da un addetto alla sicurezza che aveva già chiamato i carabinieri, il 32enne marocchino senza fissa dimora, è stato arrestato. L’uomo aveva una sfilza di precedenti arresti e condanne per furti in varie città d’Italia.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà