Ramadan, la comunità islamica consegna generi alimentari ai detenuti

29 Maggio 2018

Dopo la prima consegna avvenuta il 16 maggio scorso, il secondo carico di alimenti per il carcere delle Novate da parte della Comunità Islamica di Piacenza è stato recapitato in questi giorni.

In totale sono stati consegnati 160 sacchi contenenti 5 litri di latte a lunga conservazione e 1kg di datteri per un totale di 800 litri di latte e 160 kg di datteri. Un carico importante per i 160 detenuti che osservano il Ramadan.

Alla consegna era presente anche il presidente della comunità Ylli Kaiku, accompagnato da altri volontari e membri del consiglio. “Il prossimo passaggio sarà per fine Ramadan – – ha spiegato il presidente – con la consegna di una parte di zakat (soldi) per i carcerati che non hanno nessun famigliare”.

I generi alimentari sono stati fatti avere da Islamic Relief Italia, l’organizzazione umanitaria di riferimento della comunità islamica nazionale, alla quale si era rivolta la Comunità Islamica di Piacenza per poter fronteggiare le necessità dei detenuti di Piacenza.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà