Sottosegretario alla Giustizia

Jacopo Morrone visita le Novate. I sindacati Uspp: “Interventi urgenti”

5 novembre 2018

Visita al carcere delle Novate da parte del sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone, accompagnato dal consigliere regionale  Matteo Rancan.

Durante l’incontro il sindacato Uspp (Unione Sindacati Polizia Penitenziaria) ha messo in risalto le problematiche che affliggono da anni la struttura delle Novate. “Mancanza di manutenzione, stato di abbandono che col passare del tempo è andato ulteriormente ad aggravarsi sulla struttura vecchia – si legge nella nota del sindacato -. Problemi anche nel nuovo padiglione nel quale aumenterà il numero di detenuti oltre i 250 attualmente presenti. Con la quarta branda prevista nelle camere la popolazione potrebbe arrivare a 600/700 unità” prosegue il comunicato sindacale.

“Appare utile evidenziare che lo scenario in cui ci troviamo, al fine di garantire un minimo dei diritti e sicurezza sui luoghi di lavoro per i lavoratori , faccia riflettere e induca a richiedere un rapido intervento al ripristino dell’automatismo dei sistemi elettronici” è quanto dichiarato dai responsabili sindacali Gennaro Narducci e Gianluigi Crisci al sottosegretario alla giustizia Morrone.
Il sottosegretario ha fatto presente che si occuperà personalmente della situazione per risolvere le anomalie evidenziate dalla Uspp.
Un ringraziamento da parte del sindacato è andato all’onorevole Elena Murelli per l’impegno profuso per il personale di Polizia Penitenziaria.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE