Vigili del fuoco

“Amati dalla gente e ignorati dalle istituzioni”, la denuncia del sindacato

3 dicembre 2018

In occasione della festività della patrona dei vigili del fuoco, Santa Barbara, che si celebra il 4 dicembre, il sindacato Co.Na.Po. invia un comunicato stampa, nel quale lamenta la lontananza delle istituzioni verso il loro Corpo, cercando di sensibilizzare e istituzioni locali in merito ad alcuni problemi relativi alla sede centrale del Comando di Piacenza ed il suo collocamento all’interno del tessuto urbano della Città.

In particolare il sindacato segnala l’assenza di marciapiede e illuminazione, necessari per i cittadini che desiderano raggiungere la sede a piedi. Oltre a questo anche l’assenza di una fermata dei mezzi pubblici al servizio della Caserma e di un attraversamento pedonale verso il parcheggio.

“Inoltre – prosegue la nota – l’uscita dei mezzi di soccorso risulta non essere sufficientemente segnalata sia per l’assenza di una incisiva ed efficace segnaletica verticale ed orizzontale sia per la vetustà dell’impianto semaforico (integralmente importato dalla vecchia sede) che non comprende le “lanterne centrali” risultando così poco visibile”.

Per concludere la mancanza di segnaletica sui limiti di velocità può creare situazioni di pericolo nei momenti di uscita dei mezzi di soccorso “come peraltro testimoniano i vari incidenti – si legge nel comunicato – già successi in prossimità della Sede”.

“Dimenticati spesso dallo Stato – conclude il sindacato – speriamo di non essere dimenticati dalla nostra Città”.

comunicato stampa sindacato Vigili del fuoco

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE