L’ex assessore provinciale Allegri condannato a pagare 15mila euro

26 Gennaio 2019

Davide Allegri è stato condannato dalla Corte dei conti di Bologna a pagare 15mila euro per danni di immagine alla Provincia di Piacenza, in riferimento alla vicenda giudiziaria che lo coinvolse quando era assessore provinciale all’Ambiente, nel 2012. La richiesta iniziale della Procura Generale era addirittura di 200mila euro.
L’indagine, che portò anche al suo arresto, riguardava i reati di concussione e corruzione, legati alle autorizzazioni per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Il patteggiamento a due anni non fermò l’azione della Procura Generale ed è così arrivata la sentenza della Corte dei Conti, nei giorni scorsi la Provincia ha avviato le procedure per riscuotere la somma.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà