Protezione civile

Alluvione del Reno, anche 30 volontari piacentini in soccorso

3 febbraio 2019

Ci sono anche 30 volontari piacentini del Coordinamento provinciale di Protezione Civile nel Bolognese dove oggi, domenica 3 febbraio, si sono adoperati per aiutare le popolazioni che, nella zona di Casal Maggiore, sono state colpite dall’alluvione del Reno, esondato in più punti. I volontari sono partiti con sette automezzi e una volta giunti sul posto, sono stati tra i tanti protagonisti delle operazioni di pulizia di abitazioni private e non invase dal fango, oltre a quelle di ripristino di alcune vie di comunicazione. Proprio relativamente alla situazione che ha colpito la zona del capoluogo emiliano, il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha annunciato che richiederà al Governo lo stato di emergenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE