Montale

Protesta contro il licenziamento: facchini salgono sul tetto della Gls. Forze dell’ordine sul posto

16 aprile 2019

Momenti di tensione alla Gls di Montale dove, dalle 15,30 di martedì 16 aprile, trentatre ex lavoratori del magazzino di Montale hanno dato il via a una manifestazione di protesta occupando il tetto dello stabilimento.
I facchini, nella stragrande maggioranza di nazionalità nordafricana, contestano il licenziamento in blocco avvenuto circa tre mesi fa e chiedono una trattativa per ottenere il reintegro. Sul posto, oltre a due pattuglie della polizia, anche i vigili del fuoco che hanno accompagnato sul tetto un dirigente delle forze dell’ordine per l’avvio di un’operazione di mediazione.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE