Sui tetti della ditta

Protesta dei facchini Gls: domani incontro con il delegato nazionale Usb

17 aprile 2019

Dopo la prima notte di protesta passata sui tetti della ditta per la quale lavorano, i facchini della Gls di Montale si preparano a trascorrere la seconda.

I lavoratori, facchini, nella stragrande maggioranza di nazionalità nordafricana, contestano il licenziamento in blocco avvenuto circa tre mesi fa e chiedono una trattativa per ottenere il reintegro.

Alle 12.00 di domani, 18 aprile, è prevista una conferenza stampa con il delegato nazionale del sindacato Usb.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE