San Protaso

Coldiretti giovani in festa: dal 2015 quasi 200 nuove imprese

13 luglio 2019

 

Successo nella serata di venerdì 12 luglio al campo sportivo di San Protaso per la festa di Coldiretti Giovani Impresa di Piacenza. L’evento ha rappresentato un’occasione di aggregazione e divertimento per il movimento giovanile guidato da Davide Minardi. E’ stata l’occasione per riflettere sul contributo fondamentale delle nuove generazioni nel settore. L’Italia è al vertice in Europa per numero di giovani in agricoltura con gli under 35 che sono alla guida di 57.621 imprese nel 2018, in aumento del 4,1% rispetto all’anno precedente. Numeri significativi anche nel Piacentino, dove dal 2015 al 2018 sono nate quasi 200 nuove imprese grazie al sostegno finanziario del Psr.
“Al riguardo va ricordato – ha affermato Minardi – che fino al 22 ottobre è possibile presentare le nuove domande al bando per il primo insediamento 2019”. A fare gli onori di casa, insieme a Minardi, sono stati il presidente provinciale Marco Crotti, il direttore Claudio Bressanutti e il segretario di Coldiretti Giovani Impresa Valerio Galli. Presente il movimento femminile, Coldiretti Donne Impresa, che ha allestito un angolo della festa.

Sul palco è intervenuta anche Piera Ghirardelli, responsabile Polo affari di Credit Agricole a Carpaneto. “Siamo lieti – ha affermato – di essere presenti per la nostra attenzione al vostro settore, che affianchiamo con prodotti e consulenze specifiche. Crédit Agricole Italia sostiene i territori in cui è presente. Durante la festa – sostenuta anche da Condifesa e Vh Italia – è proseguita la raccolta firme della petizione europea “Stop Cibo Anonimo”.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE