Piacenza

Rubato un autocarro dal deposito della polizia municipale

16 luglio 2019

Ci ha messo un quarto d’ora a mettere in moto e rubare un autocarro della Protezione civile della polizia municipale di Piacenza, custodito nel deposito di Cà del Ronda, alla rotatoria di via Boselli. Alla fine, grazie anche al complice che lo attendeva in strada e lo ha aiutato, il ladro che è entrato in azione questa mattina poco dopo le 5.00, se n’è andato con un ricco bottino: il grande camion rubato, infatti, è dotato anche di braccio meccanico e costa alcune decine di migliaia di euro.

Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso l’azione della coppia di malviventi: il primo è entrato nel deposito ed è salito sul mezzo, cercando di metterlo in moto per circa una quarto d’ora. Quando c’è riuscito, il complice, che lo attendeva all’esterno su un’auto di colore grigio, ha spalancato il cancello. Il camion e la vettura sono quindi partiti indisturbati.
Questa mattina, il primo dipendente comunale che è arrivato ha notato il cancello aperto e constatato la sparizione del mezzo, sono partite immediatamente le indagini.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE