Cortemaggiore

Sorpresi mente rubano fusti di birra in un’azienda, arrestati due giovani

31 luglio 2019

Due giovani disoccupati, pregiudicati, un 27enne ed un 23enne, ieri mattina, 30 luglio, poco dopo mezzogiorno, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Cortemaggiore perché sorpresi a rubare all’interno del capannone di una ditta che distribuisce bibite, in via Besenzone a Cortemaggiore.

I due giovani pregiudicati avevano notato che il proprietario dell’azienda si era allontanato dal capannone per effettuare una consegna, lasciando il cancello aperto. Ne hanno approfittato e, con la loro autovettura, già pronta con i sedili posteriori abbassati, si sono introdotti all’interno della struttura dove erano custodite le bibite caricando sull’auto tre fusti di birra da 30 litri ciascuno e tre cartoni di birra in bottiglia. Il proprietario però è ritornato in ditta poco dopo e li ha sorpresi sul fatto.

L’uomo ha contattato immediatamente il 112 e sul posto sono intervenuti i militari del Nucleo Radiomobile di Fiorenzuola. I due giovani, che avevano anche rubato del contante dall’ufficio della ditta, sono stati arrestati perché sorpresi in flagranza di reato. Stamattina saranno processati per direttissima.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza