Piacenza

Comune, via libera al concorso pubblico per 29 impiegati amministrativi

7 agosto 2019

Il Comune ha pubblicato il bando per assumere 29 impiegati amministrativi (con 8 posti riservati a volontari delle forze armate). La misura si è resa necessaria per far fronte al turn over di pensionamenti a Palazzo Mercanti. Per poter partecipare al concorso è necessario iscriversi, consultando la sezione “concorsi” sul sito del Comune; il bando sarà inoltre pubblicato, ovviamente, sulla Gazzetta Ufficiale.

I requisiti di base sono l’aver compiuto 18 anni e non aver superato i 65, essere in possesso del diploma di scuola superiore, non aver carichi penali pendenti e non essere stati interdetti dai pubblici uffici.

Le assunzioni dei vincitori avverranno nel periodo di validità triennale della graduatoria, secondo le assunzioni previste dalle annualità del vigente Piano triennale del fabbisogno di personale per il triennio 2019-2021. La graduatoria potrà essere oggetto di scorrimento nel caso in cui uno o più vincitori dovessero rinunciare all’assunzione”. Lo stipendio sarà 20mila euro lordi all’anno più la tredicesima.
I candidati devono presentare la domanda di ammissione al concorso, completa delle dichiarazioni e allegati richiesti, entro le 12 del trentesimo giorno dalla pubblicazione dell’estratto del presente avviso sulla Gazzetta Ufficiale, serie Concorsi ed esami, pena l’esclusione dal concorso.
L’esame è costituito da una prova scritta e una orale (superate con minimo 21/30).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE