A San Salvatore

Paura alla Berlina: giovane si tuffa in Trebbia e accusa un malore. Salvata dai bagnanti

18 agosto 2019

Attimi di grande paura sulle spiagge del Trebbia, in località San Salvatore, dove di fronte ad un nugolo di bagnanti una ragazza di 16 anni di origini nordafricane ha accusato un malore dopo essersi tuffata in acqua. Sono stati proprio alcuni di coloro che hanno assistito alla spaventosa scena ad intervenire e a trarre in salvo la giovane che, dopo aver perso conoscenza, si è lentamente ripresa. Decisivo anche l’intervento degli uomini del 118 di Bobbio che hanno successivamente condotto la donna all’ospedale. Non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita, sul posto anche i carabinieri della stazione di Bobbio.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE