In viale Malta

Auto della Polizia municipale sul posto per disabili. La foto-denuncia di Bruno Galvani dell’Anmil

19 agosto 2019


L’estate in città è rappresentata anche dai parcheggi vuoti. A pochi giorni dal Ferragosto è evidente che tantissimi piacentini sono in ferie e le linee blu dei posteggi sono ben visibili, come quelle dell’area di sosta di viale Malta a Piacenza. Chi è transitato questa mattina, lunedì 19 agosto, ha potuto notare un parcheggio quasi deserto. Più affollata si presentava l’area in cui la sosta è libera a ridosso dell’uscita di via Palmerio. Tutto esaurito invece nei posti per i disabili nei pressi degli uffici comunali di via Beverora. Uno di questi parcheggi però, per almeno venti minuti, è stato occupato da un’auto di servizio della Polizia municipale di Piacenza.

A segnalarlo sul suo profilo Facebook con tanto di documentazione fotografica, è stato Bruno Galvani, consigliere nazionale dell’Anmil (Associazione nazionale mutilati e invalidi sul lavoro) che transitava in auto in quell’area e doveva parcheggiare. Sul social network, Galvani ha scritto: “Cavolo però, se ci si mettono anche quelli che dovrebbero controllare e sanzionare…”. Contattato telefonicamente ha commentato l’episodio: “Chi rappresenta le istituzioni deve dare il buon esempio. Tra l’altro il Comune di Piacenza e la Polizia municipale hanno contribuito a sensibilizzare la cittadinanza attraverso un’efficace campagna pubblicitaria con la quale è stata tappezzata tutta la città. Sono state fatte anche tante multe. Spiace davvero che una simile disattenzione, perché di questo potrebbe trattarsi visto che il simbolo è scolorito, danneggi l’immagine di un’istituzione”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE