Nella notte

Ladri alle macchinette della scuola Alberoni razziati pochi spiccioli

4 dicembre 2019

Ladri alla scuola elementare “Alberoni” saccheggiano le macchinette del caffè e delle bevande. Magro il bottino che ammonta a poche decine di euro. Il fatto di cui si sta occupando la polizia è avvenuto nella scorsa notte. Al mattino sono state le bidelle ad accorgersi per prime che le macchinette del caffè e delle bevande erano state scassinate. E’ stato chiamato il 113 e sul posto sono accorsi gli agenti della volante che hanno avviato i primi accertamenti del caso. I ladri pare siano entrati dopo aver forzato una finestra al piani inferiore dell’edificio scolastico. Una volta all’interno hanno raggiunto le macchinette delle bevande che hanno scassinato probabilmente sfruttando grossi cacciavite e probabilmente anche un palanchino. Una volta razziate le monete all’interno delle macchinette i malfattori sono riusciti ad allontanarsi indisturbati. Da una prima verifica pare che nulla altro sia stato portato via dall’interno della scuola.
Non è la prima volta che la scuola elementare di via Alberoni viene presa di mira dai ladri delle macchinette che sono soliti visitare periodicamente molti edifici scolastici, negli ultimi mesi la sgradita visita di questi ladri da macchinette ha interessato il liceo Cassinari e il liceo Colombini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE