Due feriti

Novate, escalation di violenza tra i detenuti: due risse in poche ore

7 dicembre 2019


Resta alto il clima di tensione tra i detenuti del carcere delle Novate, protagonisti negli ultimi giorni di quella che pare una serie di regolamenti di conti interna.
Nella serata di venerdì, stando a quanto denunciano i sindacati della polizia penitenziaria, due marocchini sono venuti a contatto e sono stati separati a fatica dagli agenti. Uno dei due stranieri è rimasto leggermente ferito dall’altro, probabilmente da un’arma da taglio rudimentale.

Questa mattina, sabato 7 dicembre, un episodio ancora più grave: tre detenuti hanno aggredito e picchiato selvaggiamente un altro. Anche in questo caso, la polizia penitenziaria ha placato la rissa e scongiurato il peggio, con il ferito che è stato portato al pronto soccorso in ambulanza.

“I fenomeni ormai sono all ordine del giorno – scrive il sindacato Uspp – e il poco personale presente non riesce a far fronte alle numerose criticità che avvengono nei diversi reparti. Ora vi è in atto una sorta di regolamento di conti fra le parti scaturite sempre da futili motivi. La situazione alle Novate sta subendo un clima di escalation di violenza che mai nella precedente  gestione si era verificata”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE