Dopo il clamoroso ritrovamento

Ma lo studioso Markus Fellinger frena: “Per la certezza dell’autenticità servirà tempo”

12 dicembre 2019

Markus Fellinger, il curatore dei dipinti di Gustav Klimt al Belvedere di Vienna, considerato uno dei massimi esperti mondiali del pittore. Su Klimt, ha realizzato pubblicazioni e numerosi studi e ha inoltre contribuito all’autentica di alcune opere dell’artista austriaco, riconoscendo dei falsi.

Fellinger è venuto a conoscenza del ritrovamento del presunto “Ritratto di Signora” originale in un vano del giardino della Galleria Ricci Oddi. “Se fosse l’originale sarebbe una notizia bellissima, una storia incredibile” commenta. Secondo lo studioso si tratta di “un’opera straordinaria, unica nel suo genere e tra le più difficili da vendere. Per sapere se è l’originale ci vorrà tempo”.

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2019/12/markus-fellinger-1.jpg"

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE