Torna da Pechino e gli viene la febbre: 43enne romano ricoverato a Piacenza, scatta il protocollo per il coronavirus

03 Febbraio 2020

E’ scattato il protocollo coronavirus all’ospedale di Piacenza. Un uomo, originario di Roma, di 43 anni, tornato da poco da Pechino si è presentato al pronto soccorso con la febbre e una sensazione di malessere generale. Proprio per la sua provenienza è stato sottoposto subito agli esami del caso. Il campione biologico prelevato sarà inviato a Bologna per le analisi relative all’eventuale presenza del temuto virus che sta spaventando il mondo e che ha già fatto oltre 350 vittime in Cina. In attesa dei risultati degli esami l’uomo è stato ricoverato, per precauzione, in isolamento, nel reparto di malattie infettive dell’ospedale. E’ possibile che l’uomo si trovasse a Piacenza per motivi di lavoro. Nei giorni scorsi era stata ricoverata anche una donna cinese che era arrivata al pronto soccorso di Castel San Giovanni con febbre alta. La paziente era risultata negativa al coronavirus.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà