Treno deragliato, parte una settimana chiave sul fronte delle indagini

10 Febbraio 2020

Quella che inizia oggi sarà una settimana cruciale per ciò che attiene le indagini relative alla tragedia del Frecciarossa deragliato giovedì scorso a Ospedaletto Lodigiano. La Procura di Lodi oggi incaricherà i consulenti per chiarire quanto accaduto e quali siano state le cause dell’incidente che ha provocato la morte di due macchinisti. Domani, a Cologno Monzese, si svolgeranno i funerali di Giuseppe Cicciù, mentre mercoledì, a Pioltello, si terranno le esequie di Mario Dicuonzo.

Sono cinque le persone sul registro degli indagati: si tratta dei quattro operai e del caposquadra della Rfi che sabato sono stati interrogati per oltre 12 ore nella stazione della Polfer di Piacenza. I cinque hanno confermato la versione resa nell’immediatezza come testi. Non riescono a spiegarsi che cosa sia successo e nessuna scarica responsabilità sugli altri: “Abbiamo restituito lo scambio in ordine”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà