Scientific Reports

Tracce di Dna asiatico in alcune razze bovine italiane. Lo studio del ricercatore Mario Barbato

2 marzo 2020

Importante ricerca della facoltà di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza sul Dna di alcune razze bovine italiane, che ha trovato spazio sulla rivista specialistica Scientific Reports.

La ricerca utilizza gli strumenti della genomica moderna per dare una spiegazione all’origine e alla giustificazione adattativa di alcune componenti del Dna di alcune importanti razze bovine italiane – la chianina, la marchigiana e la romagnola. Detto in parole semplici, è stata realizzata per capire come, pur essendo razze nel nostro paese, contengono nel loro patrimonio genetico elementi tipici del paesi asiatici. Lo studio è stato condotto dal ricercatore dell’Università Cattolica Mario Barbato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza